POLLINI - Artemisia absinthium L. - ASSENZIO VERO O MAGGIORE

ASSENZIO VERO O MAGGIORE 

 Artemisia absinthium L. - Compositae

 

Pianta erbace perenne, legnosa alla base, di color bianco-argenteo, ricoperta di fine, morbida peluria, alta 30-120 cm, con fusti eretti o ascendenti, molto ramificati. E’ caratterizzata da intenso profumo aromatico. Presente in prossimità di incolti, nei luoghi aridi, tra ruderi o margini di strada. In alcune regioni non è presente.

 ALL-INA-ARTEMISIA_ABSINTHIUM_01

Esemplare assai ramificato, ai margini di una strada

 

ALL-INA-ARTEMISIA_ABSINTHIUM_02.Pannocchia florale ramificata, da cui pendono le infiorescenze a capolino.

 

ALL-INA-ARTEMISIA_ABSINTHIUM_03

Alcuni capolini. I fiori sono gialli, tubulosi.


POLLINE
Presenza del polline  : GIUGNO – SETTEMBRE
Allergenicità del polline : ELEVATA
Descrizione : granulo isopolare (= non ci sono differenze tra faccia prossimale e distale), da suboblato (=il granulo è leggermente schiacciato ai poli) a sferoidale, tricolporato (=granulo provvisto di 3 aperture composte : solco + poro), con solchi longitudinali larghi e lunghi con pori centrali e circolari. Esina (strato esterno del polline) spessa a superficie psilata ( o liscia) con microecchinature  (= processi appuntiti dell’esina più corti di 3 micron) con assottigliamento in corrispondenza delle aperture.  Dimensioni medio-piccole (diametro maggiore 21-23 micron).

 

PRINCIPALI ALLERGENI IDENTIFICATI (da www.allergome.org)

  

 

Nome

Funzione

Sensibilizzazione

Art a 1

Art v 1-like (Vedi Defensine)

Inalazione

 

 

Cross-reattività con vari componenti dello stesso genere Artemisia

 

Principali fonti documentali generali in CULTURA ALLERGOLOGICA