PREVENZIONE DEL REFLUSSO GASTRO-ESOFAGEO

 Norme generali per la prevenzione del reflusso gastro-esofageo

 

• Mangiare sempre con calma a piccoli bocconi masticando bene possibilmente senza chiacchierare, senza guardare la TV o computer o giocare con telefonini .

• Non mangiare mai in eccesso: distribuire il cibo in più pasti meno abbondanti, senza tuttavia continuare a stimolare l'attività gastrica (caramelle, succhi, ecc.)

• Dopo aver mangiare cercare di non sprofondarsi  in poltrona o in divano. E' meglio effettuare una breve passeggiata 

 • Evitare ciò che contiene menta o cioccolato

• Evitare succhi di frutta in generale, in particolare quelli a base di agrumi

• Evitare le gomme da masticare

• Evitare tutte le bevande con le bollicine (es. vini frizzanti, birra, coca-cola, acqua effervescente, ecc.)

• Evitare di stare troppo a lungo (senza fare delle pause) davanti a videogiochi, tv, computer, telefonini, e altro

• Evitare alla sera l’ingestione dei cibi grass (= formaggi, salumi, dolci, frutta secca, condimenti di qualsiasi tipo e i fritti, in modo di andare a letto con lo stomaco già libero: senza grassi lo stomaco si svuota in 2,5-3 ore, con grassi dalle 5 alle 6 ore!

• Evitare il fumo e l’alcool

• Non superare i 2 caffè giornalieri

• Evitare indumenti troppo stretti, in particolare quando si deve restare seduti per periodi prolungati

• Cercare di non dormire  a pancia in giù. Si è dimostrato utile alzare le gambe della testiera del letto di circa 15 cm. Non risulterebbe efficace raddoppiare i cuscini sotto la testa

• Fare giornalmente una attività fisica (basta anche camminare)  od uno sport

• Cercare di vivere la vita quotidiana senza sentirsi sempre di corsa, in perenne affanno e quindi con minor stress (e minori deglutizioni di aria...)

 • Importante è il peso : cercare quindi di mantenere o di raggiungere il proprio giusto peso corporeo