FRUTTI - OLIVA - ALLERGIA ALL'OLIVA

OLIVA - Allergia all’oliva  - OLIO D’OLIVA

di Vasco Bordignon 


A tutt’oggi, nonostante l'uso alimentare delle olive, i casi documentati di allergia all’oliva sono rari.

 

OLIVE_TUTTI_COLORI_FOTO0001_X_SITONel 2004 lo spagnolo Azofra segnalava il caso di una donna di 19 anni che da 4 anni  aveva avuto episodi di prurito ai palmi delle mani e angioedema al viso, collo e mani.
In uno di questi episodi l’angioedema aveva interessato pure la lingua e il prurito fu generalizzato.
Tale sintomatologia si riduceva dopo 24 ore.
Tali episodi erano stati tutti 15-30 minuti  preceduti dalla ingestione di olive.
Questa ragazza tollerava benissimo l’olio d’oliva e non era allergica ai pollini di olivo.
Il prick + prick test (vedi in Diagnostica) per 5 tipi di olive dette un risultato positivo.

 

Nel 2009 un gruppo di allergologi turchi hanno pubblicato un caso di un uomo di 28 anni  che oltre ad avere reazioni alla ingestione di olive (prurito al palato dopo alcuni minuti dalla ingestione di olive e la comparsa di una orticaria generalizzata dopo circa un’ora) risultava da diversi anni allergico anche al polline dell’olivo.

I test cutanei risultarono positivi sia per polline di olivo che per le olive, ma non per l'olio d'oliva, verso il quale non aveva mai avuto nessuna manifestazione alla ingestione.

 

Non sono stati finora caratterizzati allergeni molecolari.

 

FONTI DOCUMENTALI SPECIFICHE

Azofra J. Olive allergy. Allergy 2004;59:559.

Ünsel M, Ardeniz Ö, et al. Food allergy due to olive. J Investig Allergol Clin Immunol 2009;19:497-499